FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Accueil > Cultura > Libri > Facile da usare

Facile da usare

di Oreste Del Buono - Isbn edizioni – 11,80 €

Cinque racconti in continuità, minimi e scarni. Un romanzo breve a ritroso, che descrive il più borghese dei triangoli amorosi e la fragile logica dell’abbandono di chi, forse, ha deciso di rinunciare all’amore. In Facile da usare, Oreste Del Buono scompone e ricompone microesistenze, le passa ai raggi X, scorge le incongruenze più banali e si ostina a ingrandirle a dismisura per far osservare come possano trasformarsi in pericolose frustrazioni o evolversi in fissazioni maniacali. L’esasperazione del dettaglio quotidiano per andare oltre il quotidiano, per raccontare qualcosa di più sui sentimenti. Il tutto in uno stile condiscendente come chi - invece di indignarsi - si abbevera a un filo di pietà : non per commiserare l’uomo ma per resistere, se possibile, con lui.
La collana “Novecento italiano” che pubblica questo volume, è diretta da Guido Davico Bonino, ex direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi, ed intende far riscoprire grandi classici del ‘900 da tempo spariti dai cataloghi degli editori italiani.

jeudi 14 janvier 2010