FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Accueil > Actualités > Nasce un comitato francese per la verità su Ustica

« Le dernier vol » di Pippo Pollina torna a Parigi

Nasce un comitato francese per la verità su Ustica

Il primo dicembre 2014 si terrà a Parigi la replica del concerto-spettacolo di Pippo Pollina « Le dernier vol », dedicato alla strage di Ustica del 27 giugno del 1980. Con l’occasione verrà presentato ufficialmente il comitato parigino per la verità sulla strage del volo 870 dell’Itavia, creato per far conoscere al pubblico transalpino una vicenda che lascia ora intravvedere, dopo oltre trent’anni, un sempre più chiaro coinvolgimento francese.

Dopo l’appassionato interesse destato in centinaia di persone, francesi e non, dagli eventi organizzati nel novembre 2013, dalle due repliche della pièce « Le dernier vol », dalla prima assoluta in Francia del film « Il muro di gomma », dalla conferenza pubblica alla « Maison de l’Italie » all’emozionante incontro con gli studenti del liceo internazionale « H. de Balzac », un nutrito gruppo di parigini, sia francesi che italiani, ha sentito l’esigenza di dar vita ad ulteriori iniziative. Per questo motivo è nata l’idea di un comitato permanente che sostenga in Francia l’ultratrentennale lotta dell’associazione dei parenti delle vittime di Ustica e della società civile in generale, per la verità e la giustizia sulla strage.
« Con il Comitato per la verità e la giustizia sulla strage di Ustica a Parigi » racconta Rambaldo degli Azzoni, portavoce del gruppo « ci proponiamo di informare l’opinione pubblica, coinvolgere il mondo dell’arte e della cultura e stimolare i media francesi. Anche Andrea Purgatori, il giornalista-simbolo delle indagini sulla strage di Ustica, sostiene che se i francesi fossero veramente informati su ciò che è accaduto non potrebbero rimanere indifferenti alla questione ». La verità sembra per la prima volta vicina : la Francia ha finalmente deciso di rispondere alle rogatorie internazionali, ammettendo che suoi aerei da guerra erano in volo la sera della strage e autorizzando una ventina di militari allora in servizio a rispondere agli inquirenti italiani.
Per sostenere gli eventi del primo dicembre a Parigi, lo spettacolo di Pippo Pollina e la costituzione ufficiale del comitato, è stata attivata una campagna di raccolta fondi online alla quale è possibile aderire sulla piattaforma “MusicRaiser.com”.

Per ulteriori informazioni :
comite.ustica.paris@gmail.com
o su Facebook.

vendredi 10 octobre 2014, par Cristina Morello, Fabrizio Ruffini