FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Home > Cultura > Cinema > Rencontres du Cinéma italien di Toulouse

Rencontres du Cinéma italien di Toulouse

Mettere tra parentesi il debito pubblico, la crisi dell’Europa e del mondo, l’immagine della donna italiana e non … questo è quello che intende fare, fino all’11 dicembre, a Tolosa, il festival “Rencontres du cinéma italien”.

I premi delle Rencontres du Cinéma italien di Toulouse

Una dichiarazione di intenti che è già tutto un programma.
Diverse le commedie, ideali per dimenticare. Citiamo solo “Genitori e figli. Agitare prima dell’uso” con la taglientissima Luciana Litizzetto e Silvio Orlando, quello del “Grande sogno” e del “Papà di Giovanna”; “Scialla” di F. Bruni o ancora “Le cose dell’altro mondo” con Diego Abatantuono, in cui in un paesino veneto spariscono improvvisamente dalla circolazione tutti gli extracomunitari, per finire con il delizioso “La scomparsa di Patò” di Martelliti, tratto dall’altrettanto delizioso giallo di Andrea Camilleri.
Mettere tra parentesi però non vuol dire nascondere. Anzi, questa edizione del festival tocca temi di bruciante attualità: gli scandali finanziari come quello di Parmalat (“Il gioeillino” di Andrea Molardi con Toni Servillo); la mafia (“Tatanka” di Giuseppe Gagliardi da una sceneggiatura di Roberto Saviano); la dura realtà delle cosiddette “missioni di pace” all’estero (“20 Sigarette” di Aureliano Amadei); la miseria e la disoccupazione che spingono la gente oltre la legalità (“Sulla strada di casa” di Corapi o “Senza arte né parte” di Albanese); la malattia (l’alzheimer in “Una sconfinata giovinezza” di Pupi Avati), fino alla docu-fiction politica di G. Hoffer e L. Ragazzi sul dilema tra restare in Italia o partire (Italy love it or leave it).
A completare questo panorama, le quasi obbligatorie celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia (“I Viceré”).
Come nelle edizioni precedenti sono 3 i premi attribuiti dalle Rencontres: il Premio del Pubblico, quello della Critica e quello degli Studenti dell’Università Toulouse Le Mirail e dell’ESAV e di Sciences Po, mentre ai ragazzi del liceo è proposta una programmazione ad hoc.

Tutta la programmazione, sale e orari sul sito delle Rencontres du Cinéma italien de Toulouse

Fino all’11 dicembre 2011
Cinema ABC

13 rue Saint Bernard
31000 Toulouse.
Tel. 05 61 21 20 46

domenica 4 dicembre 2011, di Tiziana Jacoponi