FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Home > Actualités > Scuola più alla Leonardo da Vinci di Parigi

Scuola più alla Leonardo da Vinci di Parigi

Il progetto « Scuola Più » nasce da un’idea molto semplice: occupare i pomeriggi dei bambini della scuola italiana con attività studiate appositamente per loro e proporre alle famiglie un doposcuola meno caro di un babysitting e svolto in un luogo protetto e sicuro.

Da sinistra: Sara Marezza, Elena Saccomano, Chiara Manarini © Matteo PellegrinuzziPartendo dalla propria esperienza, Chiara Manarini (direttrice generale) ed Elena Saccomano (direttrice didattica), hanno immaginato come occuparsi dei partecipanti coinvolgendoli in attività necessarie, utili e anche divertenti, per meglio integrarli nella loro realtà, provvedere alla cultura creativa, aiutarli nello svolgimento dei compiti e garantendo ai genitori un servizio di eccellenza da ogni punto di vista.
Insieme hanno accuratamente scelto le attività e il personale (si ricorda in particolare l’insegnante Sara Marezza che apporta un fondamentale aiuto per il buon funzionamento di Scuola Più), assicurando la stessa offerta formativa e ricreativa di cui godono la maggior parte delle scuole italiane in Italia e di quelle francesi.
Il 2011-2012 è il secondo anno di esercizio di Scuola Più e sta raccogliendo sempre più consensi.
Le attività proposte sono rivolte solo ed esclusivamente ai bambini iscritti alla scuola pubblica italiana Leonardo da Vinci (ultimo anno asilo, elementari e medie) e non sono obbligatorie, sono piuttosto le famiglie interessate a iscrivere i propri figli ai corsi pomeridiani sostentando il funzionamento e il personale dell?associazione; proprio per questa ragione e anche per venire incontro il più possibile alle esigenze di tutti gli interessati, l’adesione è assolutamente flessibile (da un minimo di due ore alla settimana fino alla partecipazione completa al programma) ed è possibile modificarla di mese in mese secondo alle proprie necessità e disponibilità.
Elena Saccomano durante il corso di teatro © Matteo PellegrinuzziLe attività proposte sono: teatro, disegno, sport (tennis, judo e piscina), uscite didattiche, sorveglianza (per l’asilo), teatro, sport (tennis, judo e piscina), danza latino americana, arte e disegno, chitarra, svolgimento dei compiti, corso di lingua francese, più degli atelier mensili a tema (per le elementari), danza hip-hop, chitarra, teatro, giornalismo, arti plastiche (per le medie).
Alla fine dell’anno accademico si susseguiranno le rappresentazioni di teatro, danza e musica, e una piccola esposizione dei disegni del laboratorio di arte. Per dare una piccola dimostrazione di quello che i partecipanti vivono tutti i pomeriggi a Scuola Più, prima delle vacanze natalizie sono previste delle « porte aperte » (presso la sede della scuola elementare o presso il Racing Club) dal 12 al 22 dicembre. Tutte le famiglie dei partecipanti sono invitate, aspettiamo anche bambini non iscritti a Scuola Più e tutti gli adulti che vogliono scoprire le nostre attività.

Per informazioni
Tel. 07 61 25 85 66
contatto@scuola-piu.it
www.scuola-piu.it

domenica 11 dicembre 2011, di Matteo Pellegrinuzzi