FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Accueil > Associazioni > Notizie dalle Associazioni > Top Italia LA radio italiana del web

Top Italia LA radio italiana del web

Prendete due isolani – un sardo, Carlo Sotgiu, e un siciliano, Carmelo Mondello – aggiungete un bel po’ di appassionati di musica italiana e animatori radio, professionisti quanto basta, e voglia di fare a volontà, otterrete la radio Top Italia, da servire ad ogni occasione, 24 ore su 24.

Carmelo Mondello (a destra) con l'équipe di Radio Vexin/Top-Italia al forum delle associazioni italiane 2010 E’ nata poco prima dell’estate. Il suo fondatore, Carlo Sotgiu, è un uomo di radio di lunga data : nel ‘78 conduceva una trasmissione italiana alla radio « Omnibus », poi è passato a « Made in Italy », la prima radio italiana della regione parigina. E’ seguita la mitica « Transitalia » che trasmetteva da Bagnolet ed ha fatto sognare generazioni di transalpini. Da allora ha diretto « Ciao Italia » per Radio Latina e collabora con Italoscopie, la trasmissione animata da Carmelo Mondello su Radio Vexin. Carmelo, un altro fanatico di musica e di radio che dai tempi di Transitalia intrattiene il pubblico italianofilo, grande specialista del Festival di Sanremo e di nota fama tra i nostri lettori e tra i partecipanti al Forum delle Associazioni italiane (è il risolutore di tutti i problemi tecnici, riconoscible perché è quello in piedi su un tavolo o una sedia a maneggiare cavi elettrici).
Un sogno, quello di poter far vivere una radio italiana che hanno da anni ma che doveva fare i conti con l’impossibilità di ottenere una frequenza sulla banda radio FM. Internet fa di questo sogno una realtà. Non è stato facilissimo : per evitare di pagare cifre astronomiche per un gruppo di volontari fieri di non avere pubblicità, hanno dovuto raggiungere un certo numero di ascolti. Cosa che hanno fatto, in pieno agosto, quando gli ascoltatori sono in spiaggia piuttosto che davanti al computer.
Carlo Sotgiu, fondatore di Top-ItaliaTop Italia manda in onda delle canzoni di successo, dei « tubes », come dicono in Francia, ma « di qualità », aggiunge Carlo. Tanto che il loro slogan è « Top Italia, un tube italien d’avance ». E anche, importantissime per la programmazione, le ritrasmissioni di Italoscopie e Cappuccino, animata, quest’ultima, da un altro fanatico di musica italiana (e di sport), Michel Goti. In futuro sono previste anche altre trasmissioni, fatte ad hoc per la neonata radio e « aperte a tutti », tiene a precisare il fondatore. Ma interessa veramente la musica italiana in Francia ? « Piace da matti », mi risponde Carlo, « soprattutto ai giovani, molti di origine italiana ma non necessariamente ». L’identikit del top-italiano, secondo i profili facebook del loro gruppo di fan è donna (60%) tra i 30 e i 40 anni. Ma niente panico se non corrispondete alla media : su Top Italia ce n’è per tutti i gusti.


Voir en ligne : Ascoltate top Italia

jeudi 7 octobre 2010, par Patrizia Molteni