FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Accueil > Actualités > Unità per la settimana italiana di Parigi

Unità per la settimana italiana di Parigi

... e per il Forum delle Associazioni italiane

Sono già note le date della settimana italiana di Parigi, che si svolgerà nel 13° arrondissement, dal 17 al 25 giugno prossimo. Come da copione, il Forum delle Associazioni italiane del Boulevard Blanqui aprirà la settimana italiana, il sabato 18 giugno.

Tema di quest’anno : l’unità d’Italia, come vogliono le centinaia di manifestazioni culturali che si stanno celebrando un po’ dappertutto nel mondo. A favorire la scelta di questo tema anche il fatto che il 13°, come gli altri dopo il 12°, creati nel 1860, ha festeggiato qualche mese fa, i suoi 150 anni di vita. Per la cronaca, il 13°, ormai considerato il quartiere più italiano di Parigi, non doveva portare questo numero fortunato visto che il sistema usato lo destinava ai quartieri chic del 16° arrondissement. Il detto popolare “ma ti sei sposato nel 13° arrondissement ?” per indicare la convivenza nel peccato fece però rifiutare agli abitanti di questo quartiere della rive droite il numero 13. Sempre per la cronaca, la Place d’Italie, così chiamata perché da lì, percorrendo la Nazionale 7 si arrivava in Italia, è stata creata al posto di un muro che faceva da barriera tra Parigi e la città di Gentilly.

Tornando all’Unità d’Italia, il municipio sta lavorando per declinare il tema con la solita originalità, cercando di afficancare agli eventi popolar-culturali, espressione di quelle Italie che hanno confluito in un unico paese pur mantenendo le loro particolarità, a manifestazioni più storiche e riflessive. Tutto il programma nel prossimo numero.

Come da copione, il Forum delle Associazioni italiane del Boulevard Blanqui aprirà la settimana italiana, il sabato 18 giugno. Da poco sono aperte le iscrizioni (con un bollettino anche in linea sul sito www.focus-in.info rubrica Associazioni) e ci siamo dati fino al 2 maggio per chiudere le iscrizioni e soprattutto segnalare le animazioni previste da ogni stand in modo da poter costruire un programma articolato e coerente. I Jardins Numériques e Focus In illustreranno inoltre lo stato d’arte del portale delle associazioni italiane che piano piano si sta facendo strada nella giungla della franco-italianità in rete (www.associazioni-italiane.org o www.associations-italiennes.org), mentre le nuove associazioni, come l’ANPI e la Fabbrica recensite in questo numero, stanno preparando delle grandi sorprese. Anche il Forum che raggiunge e forse supera ormai la cinquantina di associazioni è sotto il segno dell’unità : è solo la settima edizione ma è la dimostrazione che regioni, idee e interessi diversi possono benissimo essere “uniti” in un progetto comune.
Per informazioni ed iscrizioni : redazione@focus-in.info

mardi 29 mars 2011, par Patrizia Molteni