FOCUS IN - Chi siamo
RICERCA
Une N° 23 Un N° 22 Une N° 21 Une N°20 Une N° 19 Une N° 18 Une N° 17 Une N° 16 Une N° 15 Une 14 Une N° 13 Une N° 12

Accueil > Cultura > Musica e danza > Zero Assoluto

Zero Assoluto

Il duo italiano più amato dai giovani

Corcerto il 25 giugno alle 20,30
Mairie du XIII - 1 place d’Italie
Entrée libre

Si definiscono due “cantastorie rap” e hanno cominciato sui banchi di scuola per prendere in giro i professori prima di diventare il duo più amato dai giovani.
Una “pioggia di parole”, per citare uno dei loro brani, che si fonde con il rap, il pop, il rock e che fa impazzire folle di giovani.
Scoperti con il singolo « Mezz’ora » nel 2004, gli Zero Assoluto, alias Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi, non hanno smesso di collezionare i successi : con « Semplicemente » nel 2005 hanno vinto il Doppio disco di platino, « Svegliarsi la mattina », presentata al Festival di Sanremo nel 2006 è stata il “Singolo più venduto dell’anno” in Italia. Lo stesso anno sono i vincitori del festivalbar 2006, nella categoria « rivelazione dell’anno » con il loro brano « Sei parte di me » e duettano con Nelly Furtado nella canzone « All good things », collaborazione che si rinnoverà l’anno successivo al Festival di Sanremo 2007 per il brano « Appena prima di partire » (di nuovo Disco di platino).
Nel 2008 esce in Francia il singolo « Win or lose » versione internazionale di « Appena prima di partire » con Nelly Furtado, in onda per mesi anche su tutte le più grandi radio francesi.
Il successo continua con « Per dimenticare », il tormentone dell’estate 2009 che procura al gruppo l’ennesimo disco d’oro. Contemporaneamente partecipano alla colonna sonora di 2 film di successo di Federico Moccia : « Scusa ma ti chiamo amore » e « Scusa ma ti voglio sposare ».
Matteo e Thomas Compagni di avventure discografiche ma anche radiofoniche da quasi 6 anni ci regalano 2 ore di divertimento ogni sera, dalle 19 alle 21, su R101, dove conducono una delle trasmissioni più ascoltata dai giovani italiani.
Divertenti, ma anche impegnati, sono da maggio scorso il testimonial di una campagna di sicurezza stradale lanciata dalla Fondazione Ania per sensibilizzare i giovani verso un comportamento responsabile alla guida. “Solo nel 2008, 1400 vittime degli incidenti stradali erano under 30”, dice il direttore della Fondazione che ha firmato con loro un contratto di 12 mesi. “Insieme agli Zero Assoluto vogliamo dire a tutti i ragazzi che correre in auto e fare i bulli non è cool”.
E’ quindi con grande piacere che aspettiamo Matteo e Thomas, ospiti della settimana italiana del 13° arrondissement di Parigi per ripercorrere la loro carriera dai pezzi conosciuti sino alle ultime canzoni dell’album « Sotto una pioggia di parole ».
Carismatici, riescono a conquistare il pubblico, a riscaldare da subito l’atmosfera, a trasmettere un’energia vitale che fa venir voglia di cantare e ballare. Con loro ci si sente "in famiglia", forse perché sono semplicemente otto amici che si divertono e vi fanno condividere la loro passione e il loro amore per la musica. Di sicuro il pubblico francese non vede l’ora di scoprire o di rivedere Matteo e Thomas insieme alla loro fantastica band per un show che solo loro sanno regalare.

Sito francese : http://zeroassoluto.free.fr
Sito italiano : http://www.zeroassoluto.it
Myspace : http://www.myspace.com/zeroassolutoworld

dimanche 13 juin 2010, par Annelise Demantké